Olimpiadi, prima giornata, prime soddisfazioni a Tokyo 2020

I nostri atleti alla cerimonia di apertura

Due discipline che hanno visto coinvolti 15 dei nostri 384 azzurri a Tokyo 2020

Sono iniziate questa notte le Olimpiadi di Tokyo 2020 con il canottaggio e il tiro con l’arco, nonostante la Cerimonia d’Apertura si è svolta alle ore 13:00, due discipline che hanno visto coinvolti 15 dei nostri 384 azzurri.

In entrambe le competizioni l’Italia ha ottenuto validi risultati, inorgogliendo la nazione e dimostrando che anche all’interno di sport che non godono di ampia visibilità mediatica troviamo degli ottimi atleti, sia per quanto riguarda la categoria maschile che quella femminile.

Di seguito riportiamo le qualificazioni per entrambe le discipline.

Ore 1:30 il canottaggio italiano spicca a Tokyo.

4 Coppia M (Gentili, Panizza, Rambaldi, Venier) FINALE conquistata dai Cavalieri delle Acque.

4 Coppia W (Gobbi, Iseppi, Lisi, Montesano) ai recuperi, grazie al terzo posto, sfiorando la finale dirette.

Doppio W (Ondoli, Patelli) semifinale conquistata con il terzo posto.

Singolo M (Di Mauro) quarti di finale grazie al secondo posto.

Ore 2:00 Tiro con l’arco, spicca il rosa.

10° Chiara Rebagliati

23° Lucilla Boari

52° Tatiana Andreoli

24° Mauro Nespoli

8° Squadra femminile (Rebagliati, Boari, Andreoli)

11° Squadra maschile (Nespoli, Rebagliati)

Una nottata azzurra, quella appena trascorsa, che ha accompagnato gli italiani verso la Cerimonia d’Apertura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.