Anzio Basket, struttura sempre più consolidata e con ruoli ben definiti

Anzio Basket

black court store

Il presidente della società sportiva Anzio Basket  parla del 2021 nel nuovo comunicato stampa societario

Con il Consiglio Direttivo del primo Luglio, si chiude solo formalmente la stagione sportiva 2020/21 per l’Anzio Basket e si dà il via al programma per la nuova stagione. L’associazione presenta una struttura sempre più consolidata e con dei ruoli ben definiti rispettando le caratteristiche e le competenze di ognuno.

Primo bilancio da parte del responsabile tecnico e Presidente Fabio Lico

“E’ stato un anno difficile al di là della pallacanestro, ma siamo veramente contenti per come ne siamo usciti. Il ritorno in palestra nei primi di marzo è stato veramente complicato, eravamo tutti un po’ alienati ma con il tempo abbiamo raggiunto risultati importanti.

La vittoria nel Trofeo del Centenario di C Gold sono la testimonianza dell’entusiasmo ritrovato e della costanza avuta in questi mesi

L’aver disputato tutti i campionati giovanili arrivando a quattro final four su sei campionati a cui abbiamo partecipato e la vittoria nel Trofeo del Centenario di C Gold sono la testimonianza dell’entusiasmo ritrovato e della costanza avuta in questi mesi. Anche il minibasket ha avuto una partecipazione inimmaginabile nonostante i protocolli imponessero allenamenti solo all’aperto.

La macchina spara palloni quel dettaglio extra che ci ha permesso di lavorare

Con l’acquisto della macchina spara palloni, abbiamo dato il via ad un nuovo lavoro di miglioramento individuale che andrà avanti per tutta l’estate. Altro aspetto su cui si è lavorato molto è quello relativo all’impiantistica, Gianluca Barzi è in continuo contatto con l’amministrazione comunale che sta lavorando all’apertura del nuovo palazzetto e con la Città Metropolitana per poter tornare ad usufruire delle palestre scolastiche.

‘Con il lavoro di ristrutturazione del campo delle 4 casette e con l’apertura del nuovo palazzetto – ci racconta Gianluca – contiamo di avere strutture importanti dove far crescere i nostri ragazzi e dove creare eventi per tutta la città di Anzio. Nella mia sfera di competenza c’è anche la parte relativa alla collaborazione con il Nettuno Basket, ormai si lavora come se fossimo un’unica società e siamo pronti a rilanciare l’attività con nuovi progetti’.

www.pubblicosportivo.it

Uscire dalla pandemia con un’attenta gestione e investire per migliorare

Passiamo all’aspetto solitamente più dolente, la parte economica. Grazie ad un attento controllo di gestione di Mauro Gervasi, l’associazione sta uscendo dalla pandemia solo con qualche ferita e con la possibilità di continuare ad investire per migliorare la qualità del servizio che offriamo ai ragazzi.

“Il supporto delle famiglie e degli amici tramite la raccolta fondi e gli aiuti arrivati dal Governo, ci hanno permesso di effettuare tutti i lavori necessari per rendere il campo delle 4 casette confortevole” dichiara il nostro amministratore, che dopo i ringraziamenti anticipa che quest’inverno si proverà a riscaldare la struttura come ulteriore passo in avanti.

L’ultimo aspetto affrontato è stato quello relativo al Covid-19 con il nostro responsabile Dott. Sergio Conte che quotidianamente si è confrontato con le famiglie ed i ragazzi per seguire l’evolversi delle singole situazioni. Siamo stati bravi e fortunati – analizza il Doc – il rispetto dei protocolli e la sinergia con le famiglie che ci hanno prontamente informato di ogni singolo contatto anche indiretto che i ragazzi hanno avuto con persone positive, ci ha permesso di non far sviluppare focolai e tutta l’attività non ha mai subito interruzioni’.
Nei prossimi giorni ufficializzeremo la riorganizzazione dello Staff che nel frattempo sta continuando a lavorare, il centro estivo sportivo e gli allenamenti per il miglioramento tecnico individuale, andranno avanti ininterrottamente per tutta l’estate.

Ufficio Stampa Anzio Basket Club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.