Wimbledon, Roger Federer eliminato ai quarti, Olimpiadi ci penserò

Wimbledon tennis

Roger Federer eliminato ai quarti di Wimbledon da Hurkacz

Un titolo che prima o poi avremmo letto su Roger Federer. Considerato uno dei tennisti più grandi e popolari di sempre, per la sua bravura sul campo e per la classe che lo contraddistingue, lo svizzero classe 1981 ad agosto spegnerà 40 candeline. In questa edizione di Wibledon 2021 esce sconfitto da Hurkacz senza recriminazioni. L’uscita dal prestigioso torneo inglese è inizialmente una delusione per il campione lo svizzero.

Dopo un’iniziale e comprensibile delusione a causa dell’eliminazione, Roger riesce a ridimensionarsi nell’uomo che tutti conosciamo, le quaranta candeline gli ricordano che il fisico per sua natura ha dei tempi che vanno rispettati ed in conferenza stampa lascia una dichiarazione che dispiace a tutti gli appassionati di tennis.

Le Olimpiadi di Tokyo? Non sono sicuro ci devo pensare

Sulla domanda Olimpiadi di Tokyo Federer risponde senza sbilanciarsi e chiarisce che alla sua età le forze vanno gestite in modo diverso. Al momento non garantisce la sua presenza alle Olimpiadi ne tantomeno la nega. Il grande Roger Federer  prenderà una decisione anche grazie all’aiuto del suo staff tecnico ed alla propria famiglia.

Un atleta che ha sempre dato il meglio di se sul campo come atleta e professionista, un uomo che ha sempre ricevuto amore e rispetto dal suo pubblico, non solo sul campo da gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.